01.28.00 Coltivazione di spezie, piante aromatiche e farmaceutiche

DESCRIZIONE

  • coltivazione di spezie e piante aromatiche permanenti e non: pepe, peperoncino, noce moscata, macis e cardamomo,
    anice, badiana, finocchiella, cannella, chiodo di garofano, zenzero, vaniglia, basilico, prezzemolo, cerfoglio,
    dragoncello, maggiorana, cumino, origano, rosmarino, salvia, coriandolo, alloro, luppolo, altre spezie e piante
    aromatiche

  • coltivazione di piante utilizzate principalmente per prodotti farmaceutici o per insetticidi, fungicidi e simili
  • coltivazione di colture per farmaci e narcotici

    SOGLIA PER IL REGIME FORFETTARIO:

    Possono accedere al Regime Forfettario con aliquota al 15% le attività che non superano la soglia di ricavi annuale pari a

    65.000€

    CATEGORIA DI RISCHIO

    La categoria di rischio viene utilizzata per la valutazione degli adempimenti obbligatori nell’ambito della sicurezza del lavoro.

    RISCHIO MEDIO