10.20.00 Lavorazione e conservazione di pesce, crostacei e molluschi mediante surgelamento, salatura eccetera

DESCRIZIONE

  • preparazione e conservazione di pesce, crostacei e molluschi mediante: congelamento, surgelamento, essiccazione,
    affumicatura, salatura, cottura, immersione in salamoia, inscatolamento eccetera

  • produzione di prodotti a base di pesce, crostacei e molluschi: filetti di pesce, uova, caviale, succedanei del caviale
    eccetera

  • preparazione di preparati e farine di pesce o di altri animali acquatici non adatti al consumo umano
  • produzione di farina di pesce per l’alimentazione degli animali
  • produzione di farina di pesce preparati per consumo umano
  • attività di imbarcazioni impegnate esclusivamente nella lavorazione e nella conservazione del pesce
  • lavorazione delle alghe marine
    Dalla classe 10.20 sono escluse:

  • lavorazione e conservazione del pesce su navi adibite alla pesca, cfr. 03.11
  • produzione di oli e grassi di origine marina, cfr. 10.41
  • produzione di piatti pronti di pesce surgelati, cfr. 10.85
  • produzione di zuppe di pesce, cfr. 10.89

    SOGLIA PER IL REGIME FORFETTARIO:

    Possono accedere al Regime Forfettario con aliquota al 15% le attività che non superano la soglia di ricavi annuale pari a

    65.000€

    CATEGORIA DI RISCHIO

    La categoria di rischio viene utilizzata per la valutazione degli adempimenti obbligatori nell’ambito della sicurezza del lavoro.

    RISCHIO ALTO