10.91.00 Produzione di mangimi per l’alimentazione degli animali da allevamento

DESCRIZIONE

  • produzione di alimenti per animali d’allevamento, inclusi gli alimenti concentrati e gli integratori alimentari
  • preparazione di alimenti non miscelati per animali d’allevamento
  • lavorazione degli scarti dei macelli per la produzione di mangimi per animali da allevamento
  • disidratazione di erba medica
    Dalla classe 10.91 sono escluse:

  • produzione di farina di pesce per l’alimentazione degli animali, cfr. 10.20
  • produzione di panelli di semi oleosi, cfr. 10.41
  • produzione di sottoprodotti secondari utilizzabili come alimenti per animali, senza lavorazioni speciali, ad esempio:
    semi oleosi (cfr. 10.41), scarti della macinatura dei cereali (cfr. 10.61) eccetera

    SOGLIA PER IL REGIME FORFETTARIO:

    Possono accedere al Regime Forfettario con aliquota al 15% le attività che non superano la soglia di ricavi annuale pari a

    65.000€

    CATEGORIA DI RISCHIO

    La categoria di rischio viene utilizzata per la valutazione degli adempimenti obbligatori nell’ambito della sicurezza del lavoro.

    RISCHIO ALTO