25.40.00 Fabbricazione di armi e munizioni

DESCRIZIONE

  • fabbricazione di armi pesanti (artiglieria, armamenti semoventi, lanciarazzi, lancia siluri, mitragliatori pesanti)
  • fabbricazione di armi leggere (pistole, fucili, mitragliatori leggeri)
  • fabbricazione di pistole ad aria compressa o a gas
  • fabbricazione di munizioni da guerra
  • fabbricazione di armi da fuoco da caccia, sportive e per la difesa personale e relative munizioni
  • fabbricazione di ordigni esplosivi come bombe, missili, mine e siluri
    Dalla classe 25.40 sono escluse:

  • fabbricazione di capsule di percussione, detonatori o razzi di segnalazione, cfr. 20.51
  • fabbricazione di sciabole, spade, baionette eccetera, cfr. 25.71
  • fabbricazione di veicoli blindati per trasporto di denaro o valori, cfr. 29.10
  • fabbricazione di veicoli spaziali, cfr. 30.30
  • fabbricazione di missili balistici, cfr. 30.30
  • fabbricazione di carri armati ed altri veicoli da combattimento, cfr. 30.40

    SOGLIA PER IL REGIME FORFETTARIO:

    Possono accedere al Regime Forfettario con aliquota al 15% le attività che non superano la soglia di ricavi annuale pari a

    65.000€

    CATEGORIA DI RISCHIO

    La categoria di rischio viene utilizzata per la valutazione degli adempimenti obbligatori nell’ambito della sicurezza del lavoro.

    RISCHIO ALTO