27.40.09 Fabbricazione di altre apparecchiature per illuminazione

DESCRIZIONE

  • fabbricazione di lampade, apparecchiature per impianti di illuminazione e lampadine elettriche a scarica, ad
    incandescenza, a fluorescenza, a raggi ultravioletti, a raggi infrarossi eccetera

  • fabbricazione di dispositivi di illuminazione per soffitto
  • fabbricazione di lampadari
  • fabbricazione di lampade da tavolo
  • fabbricazione di apparecchiature per impianti di illuminazione per gli alberi di Natale
  • fabbricazione di torce elettriche
  • fabbricazione di lampade anti
  • insetti elettriche
  • fabbricazione di lanterne (ad esempio lampade a carburo, elettriche, a gas, a benzina, a cherosene)
  • fabbricazione di riflettori
  • fabbricazione di apparecchiature per l’illuminazione stradale (escluso i semafori)
  • fabbricazione di apparecchiature non elettriche per l’illuminazione
    Dalla classe 27.40 sono escluse:

  • fabbricazione di articoli di vetreria e parti in vetro per apparecchiature di illuminazione, cfr. 23.19
  • fabbricazione di cablaggi con passaggio di corrente per apparecchiature di illuminazione, cfr. 27.33
  • fabbricazione di ventilatori da soffitto o da bagno con apparecchiature di illuminazione integrate, cfr. 27.51
  • fabbricazione di apparecchiature elettriche di segnalazione quali semafori e apparecchiature di segnalazione
    pedonale, cfr. 27.90

  • fabbricazione di insegne elettriche, cfr. 27.90

    SOGLIA PER IL REGIME FORFETTARIO:

    Possono accedere al Regime Forfettario con aliquota al 15% le attività che non superano la soglia di ricavi annuale pari a

    65.000€

    CATEGORIA DI RISCHIO

    La categoria di rischio viene utilizzata per la valutazione degli adempimenti obbligatori nell’ambito della sicurezza del lavoro.

    RISCHIO ALTO