30.20.02 Costruzione di altro materiale rotabile ferroviario, tranviario, filoviario, per metropolitane e per miniere

DESCRIZIONE

  • costruzione di locomotive ferroviarie elettriche, diesel, a vapore e altro
  • costruzione di automotrici ferroviarie, tranviarie e per metropolitane a carrozzeria aperta o chiusa, mezzi di
    manutenzione o di servizio per strade ferrate

  • costruzione di materiale rotabile ferroviario, tranviario e per metropolitane senza motore: carrozze per viaggiatori,
    carri

  • merci, carri
  • cisterna, carri e vagoncini a scarico automatico, carri
  • officina, carri
  • gru, tender eccetera
  • costruzione di parti specifiche di locomotive o di materiale rotabile ferroviario, tranviario e per metropolitane: carrelli
    girevoli a due o più assi, assi e ruote, freni e parti di freni, ganci ed altri sistemi di attacco, respingenti e loro parti,
    ammortizzatori, telai di carri e locomotive, carrozzerie, collegamenti tra vagoni eccetera

  • costruzione di locomotive e carrelli per miniere
  • costruzione di cabine per funivie, vagonetti per teleferica eccetera
  • attività di impiantistica per materiale rotabile ferroviario, tranviario, filoviario e per metropolitane
    Dalla classe 30.20 sono escluse:

  • fabbricazione di binari non assemblati, cfr. 24.10
  • fabbricazione di binari ferroviari assemblati, cfr. 25.99
  • fabbricazione di motori elettrici, cfr. 27.11
  • fabbricazione di dispositivi elettrici di segnalazione, di sicurezza o di regolazione del traffico, cfr. 27.90
  • fabbricazione di motori e turbine, cfr. 28.11

    SOGLIA PER IL REGIME FORFETTARIO:

    Possono accedere al Regime Forfettario con aliquota al 15% le attività che non superano la soglia di ricavi annuale pari a

    65.000€

    CATEGORIA DI RISCHIO

    La categoria di rischio viene utilizzata per la valutazione degli adempimenti obbligatori nell’ambito della sicurezza del lavoro.

    RISCHIO ALTO